32°Parallelo: il rock italiano dei Nomadi ospite al Weedoo

Il prossimo venerdì 13 Marzo un’altra grande serata di musica live vi aspetta al Weedoo.

Questa volta ad incendiare il palco del nostro ristorante sarà il gruppo 32°Parallelo, una incredibile cover band degli storici Nomadi.
Ad accompagnare la vostra serata tra ottimi piatti e freschissime birre, sarà la musica pop rock resa intramontabile da brani quali “Io vagabondo”, “Ho difeso il mio amore”, “Dio è morto” e moltissimi altri ancora.
Lasciatevi trasportare e coinvolgere dalle sonorità avvolgenti e dalla voce calda di Giovanni Berto, magistralmente accompagnato dalla sua band.

In attesa di applaudirli dal vivo al Weedoo, vi presentiamo il gruppo e la sua storia:
32paralleloIl tributo ai Nomadi nasce dalla volonta’ di Alessandro Cervellin, batterista e fondatore del gruppo.
Alessandro, da sempre fan dei nomadi e della loro musica, nel 2003 si pone come obbiettivo la formazione di un gruppo con cui poter suonare la musica dei suoi beniamini.
Gli inizi non sono stati facili, gli servivano elementi che assumessero il ruolo che cercava e allo stesso tempo, che fossero amanti dei Nomadi.
Per lui non era sufficiente trovare lo strumentista, voleva degli amici con cui condividere la propria passione.

Grazie alla sua testardaggine e ad un pizzico di fortuna, Alessandro incontra Giovanni, Cristian, Alessandro, Diego, Felice e Mara, che diventerà la manager del gruppo.
Nasce così il progetto 32°Parallelo, per onorare una delle canzoni più famose della band del compianto Augusto Daolio, successivamente e degnamente sostituito da Cristiano Turato.

A questo punto il progetto comincia a prendere piede, ormai in sala prove l’idea di arrivare ad un gruppo tributo ai Nomadi, un omaggio agli stessi, non sembra più così lontana e impossibile, è arrivato il momento di lavorarci seriamente… e cosi’ è stato.

Da li in poi nasce a tutti gli effetti il 32° Parallelo, una famiglia di amici, in grado di condividere gioie e dolori del mondo musicale e non. Infine non meno importante a completare la band arriva nel 2010 Diego, bassista e fan di Massimo Vecchi anche lui cresciuto con la musica dei Nomadi, da sempre vicino al 32° parallelo come staff e, come nel gruppo emiliano, il più giovane e grintoso.

I 32° Parallelo sono:
ALESSANDRO CERVELLIN BATTERISTA
GIOVANNI BERTO VOCE PRINCIPALE
CRISTIAN CASAROTTO TASTIERE, FISARMONICA,CORI
ALESSANDRO SANSON CHITARRA ACUSTICA,VIOLINO, PERCUSSIONI, VOCE
DIEGO FACCHINELLO BASSO,CONTRABBASSO,VOCE
FELICE MALINCONICO CHITARRA SOLISTA

Share
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0

Lascia un commento