L’hamburger secondo Weedoo

Cucinato alla piastra e arricchito con salse e formaggi, è un cibo ormai comune sulle nostre tavole: di facile e rapida preparazione, amato da grandi e piccini. Solitamente l’hamburger è realizzato con carne bovina macinata, ma in commercio si trovano anche quelli di carne suina, o di pollo e di tacchino, più leggeri e dal gusto più delicato.
La qualità dipende molto dal taglio di carne utilizzata: la migliore è quella del quarto anteriore del bovino, vicina al muscolo e con quantità di grassi ridotta.

L’errore che fanno in molti quando pensano all’hamburger (o cheeseburger), è quello di associarlo alle catene di fast food industriali, lo considerano semplicemente un modo veloce ed economico di nutrirsi, con la comodità che può essere mangiato ovunque.
In realtà questo piatto, che rappresenta un vero e proprio simbolo della cucina statunitense, ha una storia da raccontare, che forse non tutti conoscono.

L’hamburger come lo conosciamo oggi è un’invenzione gastronomica delle macellerie tedesche e prende il nome proprio dalla città di Amburgo dove la carne, tritata e a forma di polpetta, veniva consumata dai marinai cruda con l’aggiunta di spezie e veniva poi messa nel pane. Questo modo di mangiare la carne fu di seguito esportato agli inizi dell’Ottocento dai marinai tedeschi nei porti americani, dove prese piede fino a diventare il successo che è oggi. Ma forse le sue origini sono ancora più antiche, e possono essere collegate alla carne tartara, specialità dei Tartari, popolo nomade che frollava la carne cruda sotto la sella dei cavalli. Pare però che sia stato un ragazzino di 15 anni, Charlie Nagreen del Wisconsin, il primo ad inventare il classico panino con l’hamburger, che si è diffuso poi in tutto il mondo tramite le catene multinazionali di ristorazione veloce.

Ma, storia a parte, gli hamburger e cheeseburger Weedoo non sono pasti frugali da consumare su una panchina del parco in velocità. L’impegno che i nostri cuochi mettono nella preparazione e nella presentazione, vi invitano a prendervi il vostro tempo, a sedervi con la famiglia o gli amici ad uno dei nostri tavoli e gustare tra due chiacchiere questi succulenti panini, mangiandoli con le mani, sporcandovi di salsa e…rilassandovi.
Potete scegliere tra la ricetta vegan o la carne di manzo, avvolta dal nostro speciale pane ai cereali, e arricchita da insalata, pomodoro, formaggio (nella versione cheeseburger), e dalla favolosa salsa Ranch.
I nostri hamburger e cheeseburger vengono serviti con croccanti patatine fritte e accompagnati dalla speciale salsa Weedoo, realizzata in esclusiva per il nostro ristorante, ideale per rendere ancora più saporito un piatto già di per sè eccezionale.

Siamo riusciti a farvi venire l’acquolina in bocca?
Bene! Perché c’è un tavolo al Wedoo che vi aspetta!

Share
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on LinkedIn0

Lascia un commento